Primo anniversario della scomparsa del missionario Comboniano padre Giuseppe Andreon. | Associazione Viviamo Summaga

Primo anniversario della scomparsa del missionario Comboniano padre Giuseppe Andreon.

Martedì 28 ottobre ricorre il primo anniversario della scomparsa di padre Giuseppe Andreon, il missionario comboniano Summaghese che ha dedicato tutta la sua vita all’evangelizzazione dell’Africa nera.
Studiò nel Seminario diocesano e quasi al termine della Teologia maturò la vocazione missionaria. Fù ordinato sacerdote dal vescovo comboniano portogruarese, Angelo Tarantino, e celebrò la prima Messa in Abbazia a Summaga nel maggio del 1959. L’anno successivo fu inviato dai superiori in Uganda e nel 1984 venne trasferito in Kenia. Nel 1990 il suo ministero venne drammaticamente interrotto da una disastrosa caduta dal tetto della missione, che cercava di riparare. Subì ripetuti interventi con una lunga convalescenza, ma volle tornare nuovamente in missione. Poco dopo, però, dovette desistere per motivi di salute. Morì un anno fa presso la casa madre dei Comboniani a Verona, dopo un calvario d’infermità. Il Qui Summaga nell’ultimo numero ha dedicato diverse pagine alla sua vita es al suo ministero. Una messa di suffragio sarà celebrata in parrocchia.

Articolo tratto dal Popolo

A.M.