Petizione parco di Via Valle a Portogruaro.

PETIZIONE CONTRO IL TAGLIO DELLE ALBERATURE E PARCHEGGIO VIA VALLE

A tutti i Summaghesi.

L’Associazione Viviamo Summaga Vi invita a firmare per la petizione contro il taglio delle alberature e il parcheggio via Valle a Portogruaro.
Questa petizione è sostenuta dalle Associazioni in rete del Portogruarese che hanno manifestato interesse per la salvaguardia del verde cittadino e di cui l’Associazione è membro aderente.
Vi invitiamo a passare parola ed aderire in modo significativo, partecipando alla raccolta firme.

Grazie                                                                    Il Presidente Idilio

Le firme si raccolgono dal 01 Agosto al 10 settembre
presso la sede di Viviamo Summaga
lunedì-martedì-mercoledì-giovedì-venerdì dalle 9 alle 10
sabato dalle ore 17 alle ore 19 e domenica dalle 9 alle 12

e
presso il Panificio Bonfanti (durante l’orario di apertura)

muniti di documento di riconoscimento

 Il verde pubblico è una risorsa e deve essere conservato e manutentato al
pari dei beni culturali.

  •  Gli alberi e gli spazi verdi producono ossigeno
  •  Gli alberi e gli spazi verdi migliorano la qualità dell’aria, dell’acqua e del
    terreno
  •  Gli alberi e gli spazi verdi aumentano la biodiversità
  •  Gli alberi e gli spazi verdi contribuiscono al benessere psico-fisico
    dell’uomo * Gli alberi sono la nostra memoria storica
  •  Gli spazi verdi sono un luogo di incontro, di vita sociale e di gioco, ma anche di silenzio e meditazione.
Pubblicato in Comunicazioni alla comunità | Commenti disabilitati su Petizione parco di Via Valle a Portogruaro.

Relazione incontro con Amm.ne Comunale del 19.06.2021

Prot. Nr.   014/2021                                                   Summaga di Portogruaro, 08/07/2021

Alla Comunità di Summaga.

Come doveroso, e in risposta all’avviso del 4 giugno 2021, pubblico la relazione dell’incontro dell’Associazione Viviamo Summaga con l’Amministrazione Comunale di sabato 19 giugno 2021 avente come oggetto le problematiche della nostra frazione.

Presenti

per l’Associazione Viviamo Summaga Buoso Idilio (Presidente), Battiston Paolo (Vice Presidente) e i Consiglieri Battiston Gianni e Falcon Nicola,

per l’Amministrazione Comunale l’Assessore Rambuschi Pietro (Turismo, ambiente, rapporti con le frazioni, associazioni d’arma, cerimoniale, gemellaggi), il Consigliere Comunale Zanutto Alessandra (incaricata delle funzioni di coordinamento delle problematiche e dei rapporti con le frazioni), il Consigliere Comunale Stival Renato e il Signor Lenardon Mattia (referente incaricato per la frazione di Summaga.  

Dopo i saluti e i ringraziamenti per aver accolto l’invito alla riunione ho voluto sottolineare che sia nell’incontro del 19 febbraio che nella odierna riunione, il sottoscritto parla a nome dell’Associazione Viviamo Summaga, Associazione apartitica e slegata da qualsiasi ideologia e/o corrente politica che da 18 anni opera nella Comunità per favorire la coesione e salvaguardarne gli interessi. Ho sottolineato inoltre di aver sospeso la raccolta di firme riguardanti il problema del cimitero proprio in vista di questa riunione riservandomi di riprenderla qualora non avessi ricevuto delle risposte convincenti.

Criticità toccate nella riunione

1) Cimitero:  (Problema già oggetto di petizione – febbraio 2017):

Si è richiesto l’intervento per dare la possibilità di accedere ai loculi per visitare i propri congiunti defunti alle persone anziane e diversamente abili impossibilitate a causa della troppa ghiaia e dei dislivelli che in certe occasioni hanno fatto cadere diverse persone; inoltre si è segnalato che le attrezzature messe a disposizione sono vecchie, pericolose e non trasportabili nei luoghi ghiaiosi
Risposta dell’assessore Rambuschi: Dei problemi del cimitero soni stati interessati i tecnici del Comune che stanno valutando il da farsi per evitare che la gente cada, inoltre a breve inizieranno i lavori per la sistemazione di alcune coperture dei loculi in quanto soggetti ad infiltrazioni di acqua e umidità.

2) Piazzetta De  Bortoli: (Problema già oggetto di petizione (febbraio 2017):

Si è richiesta la messa in sicurezza del cosiddetto “Muro del Pianto” (muro e fontana di fronte alla chiesetta di Santa Elisabetta) soggetto a caduta di cornicioni e instabilità del manufatto.
Risposta dell’assessore Rambuschi Dei problemi della piazzetta soni stati interessati i tecnici del Comune che stanno valutando il da farsi per evitare che la gente si faccia male.

3) Sottopassi:

E’ stato richiesto un intervento di pressione presso R. F. I. e/o Enti preposti per una sollecita ripresa dei lavori ai sottopassi di Via Montecassino e riduzione radicale del disagio alle famiglie interessate dal cantiere a tutt’oggi inattivo;
Risposta dell’assessore Rambuschi: C’è un contenzioso tra R. F. I. e ditta appaltatrice che ancora non si sblocca, l’Amministrazione ha fatto dei solleciti ma il tutto è rimasto lettera morta.
A richiesta su quando si possa dire il “fine lavori” l’Assessore non ha saputo dare una risposta.

4) Pista ciclabile:

E’ stato richiesto a quando il completamento della pista ciclabile che collega Summaga a Portogruaro

Risposta del Consigliere Stival: Il Comune sta predisponendo un progetto per il sottopasso di Via Montecassino, appena lo stesso sarà predisposto si penserà di impegnare dei fondi per la realizzazione. A richiesta  su quando si possa dire il “fine lavori” l’Assessore Rambuschi non ha saputo dare una risposta.

5) Bosco di Summaga: (realtà inaugurata nel 2020):

E’ stato richiesto un urgente intervento di personale esperto che controlli lo stato di salute delle giovani piante messe a dimora  e che sono in sofferenza (alcune sono morte). Si risegnala inoltre la illuminazione del sito onde evitare che diventi punto di ritrovo per attività illecite. 

6) Viabilità:

L’Assessore Rambuschi comunica che è stato predisposto un piano per la manutenzione e illuminazione di alcune strade e precisamente: Via Santa Elisabetta, Via Cà Tiepolo, Via Casai del Taù e Via Franca.
Sono state risollecitate le seguenti richieste:
1) la presenza a giorni alterni e ad orari diversi della polizia locale lungo le vie della frazione;
2) la possibilità di creare un Centro raccolta (analisi, referti, ecc.) magari coinvolgendo La Farmacia “all’Abbazia” e/o le varie Associazioni di volontariato operanti nella frazione che si sono rese disponibili;
3) monitoraggi periodici per i dati del PM 2,5 (inquinamento atmosferico).
Ci siamo accordati di ritrovarci dopo l’estate per un aggiornamento sullo stato delle cose.
Per concludere ho voluto portare i convenuti a toccare con mano e vedere con i loro occhi il disagio che da anni subisce la famiglia Cecchetto/Bertolini che a causa del cantiere “fantasma” per il sottopasso è completamente isolata, al buio e abbandonata da tutto e da tutti.
La signora Michela parlando anche a nome del marito (assente per motivi di lavoro) e dell’anziana mamma, ha esternato tutta la sua rabbia e tutto la sua indignazione sentendosi abbandonata sopratutto dalle Istituzioni locali che finora non hanno fatto nulla per alleviare e risolvere i vari problemi che devono subire.
Abbiamo notato il disagio e lo stupore dei convenuti nel vedere tale spaventosa situazione , hanno capito quali testimoni oculari la situazione insostenibile della famiglia Cecchetto/Bertolini e si sono ripromessi di portare a conoscenza il Sindaco e il Consiglio Comunale.

Voglio auspicare che lo slogan elettorale del nostro Sindaco Florio Favero perno fondamentale della sua candidatura: “Prima l’ascolto”, sia seguito da….. “e subito dopo i fatti!!!”.

                                                                                    Idilio Presidente

 

Pubblicato in Comunicazioni alla comunità | Commenti disabilitati su Relazione incontro con Amm.ne Comunale del 19.06.2021

Comunicazione

Summaga 07/07/2021                                   Prot. 013/2021

L’Associazione Viviamo Summaga nella riunione del Consiglio Direttivo del 28/06/2021 ha ritenuto opportuno assicurare ai suoi associati e a tutti i concittadini una serie di servizi legali allo scopo di garantire condizioni favorevoli alla tutela dei loro diritti ed interessi, sia in sede stragiudiziale che giudiziale.
A tal proposito é stato contattato l’avvocato Silvia Mamprin (Laurea conseguita nel luglio 2005 presso I’Universita degli Studi di Padova – Sezione di Treviso con tesi in diritto del lavoro. Avvocato iscritto all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Venezia dal gennaio 2009, si occupa di diritto civile con particolare riferimento alle materie di diritto di famiglia e delle persone, diritto dei consumatori, diritto del lavoro, —responsabilità contrattuale ed extracontrattuale, diritto della proprietà e del condominio, infortunistica, contratti, esecuzioni mobiliari ed immobiliari, diritto fallimentare).
L’Associazione Viviamo Summaga si è mostrata interessata ai servizi prestati dall’avvocato Mamprin e si augura di far cosa gradita ai Soci e a_ tutta la Comunita assicurando a quanti ne avessero bisogno un accesso agli stessi con condizioni di favore specificamente concordate.

Contatti: Avvocato Silvia Mamprin
Via Martiri 46, 30024 Musile di Piave (VE)
Telefono + 39 320 311 2116

o Associazione Viviamo Summaga +39 333 372 1850

Pubblicato in Comunicazioni alla comunità | Commenti disabilitati su Comunicazione

TUTTINBICI2021

TUTTINBICI2021

Le tradizioni vanno rispettate e mantenute!!
E’ ora di ricominciare e quindi quest’anno il gruppo animatori Grest organizza nuovamente la pedalata, aperta a tutti, il giorno DOMENICA 18 LUGLIO, con il seguente programma:

  • > RITROVO ORE 08.00 SUL PIAZZALE DELLA CHIESA DI SUMMAGA
  • > PARTENZA ORE 08.15
  • > H. 11.00 (circa) ARRIVO A FRATTINA presso le strutture parrocchiali
  • > H. 11.30 SANTA MESSA
  • > H. 12.30 PRANZO AL SACCO
  • > POMERIGGIO DI GIOCHI E RELAX PER GRANDI E BAMBINI/TOMBOLA
  • > H. 15.00 RIENTRO VERSO SUMMAGA

Per l’intera giornata sarà garantita l’assistenza sanitaria con ambulanza.
La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid.

LO SCOPO DELLA MANIFESTAZIONE
E’ QUELLO DI TRASCORRERE UNA GIORNATA INSIEME
(in famiglia e in Comunità)

Per questo motivo  VI ASPETTIAMO NUMEROSI.

Costo della Giornata € 5,00 (da consegnare il giorno della pedalata)

Il costo dell’iscrizione comprende l’assistenza sanitaria con ambulanza, merenda metà mattina, caffè post pranzo e gelato a conclusione della giornata. Il pranzo è al sacco a carico dei partecipanti.

In caso di maltempo le escursioni non avranno luogo.
Per informazioni: <<<<Vedi modulo di adesione>>>>>> da consegnare presso la cassetta in Canonica di Summaga entro domenica 11.07.2021

Pubblicato in Manifestazioni | Commenti disabilitati su TUTTINBICI2021