Category Archives: Comunicazioni alla comunità

Premio Solidarietà 2016 a Don Umberto Fabbris

Il Premio Solidarietà, alla sua undicesima edizione, è istituito per promuovere la cultura e la pratica del Volontariato in ambito sociale, socio-sanitario, educativo, culturale, ambientale, ricreativo e sportivo.

Il Premio è attribuito a persone, residenti nel territorio comunale, che si sono distinte per la loro attività di elevato impegno sociale e di solidarietà svolta, in ambito associativo o di propria iniziativa personale, con dedizione, generosità e in modo totalmente disinteressato.

Sabato 17 dicembre 2016, nella Sala Consiliare del Comune di Portogruaro, si è svolta la cerimonia ed è stato premiato Don Umberto Fabbris. Vogliamo condividere con voi il video realizzato dal signor Enzo Mussin e una breve galleria di immagini dell’evento.

Meneghello per il catecumenato; Pastorini e Gallo verso il diaconato permanente

Momenti significativi sabato 25 giugno all’abbazia Santa Maria Maggiore di Summaga, con il Vescovo Giuseppe Pellegrini, che ha presieduto la celebrazione dell’eucarestia con il parroco Don Giuseppe Liut. C’è stata l’ammissione al catecumenato della catechizzanda Nicole Meneghello, di 26 anni. Da ragazza, i genitori non hanno voluto chiedere per lei il battesimo e i sacramenti dell’Iniziazione cristiana. Ora, maggiorenne e indipendente, ha chiesto al parroco di poter fare un cammino di catechesi per accedere, per tappe successive, ai tre sacramenti dell’iniziazione: battesimo, cresima ed eucaristia. Sabato, per lei, accompagnata da una madrina, c’è stato il “rito di accoglienza al catecumenato”.

Nella stessa celebrazione, Roberto Pastorini, 45 anni, nativo da Summaga, sposato con Marta, papà di Francesco e Andrea, impegnato come insegnante di religione, ha vissuto la tappa del “rito dell’ammissione al diaconato permanente”. Ora lo attende il percorso vero e proprio verso il diaconato. Prevede i passaggi al “lettorato” prima e poi allo “accolitato”.

Era inoltre presente Vincenzo Gallo, 31 anni, sposato con Roberta. Segue la carriera militare nell’esercito. Vive nella parrocchia di San Giorgio, in Pordenone. Dal Vescovo Pellegrini è stato ammesso alla prima tappa, del cammino verso il diaconato permanente: quella del “lettorato”. E’ un invito a sviluppare familiarità con la parola di Dio che un domani dovrà proclamare e testimoniare, nell’omelia e nella vita. Per tutti i presenti, familiari, diaconi permanenti e comunità, la celebrazione è stata un intenso momento di crescita.

Fonte: Il Popolo del 03/07/2016 – Leo Collin

ELISABETTA BIANCO – Promozione arbitro di calcio

L’Associazione Viviamo Summaga si complimenta con ELISABETTA BIANCO per la promozione come assistente arbitrale di calcio GIRONE B DI CATEGORIA DI ECCELLENZA VENETA.
“LA BETTA”, Summaghese DOC , trasferitasi a Portogruaro, è arbitro dal 2006.

Con l’augurio di vederti in serie A, la comunità di Summaga, gioisce insieme ai tuoi cari!

Esisabetta Bianco_art.Articolo tratto da IL POPOLO dell’8 Maggio 2016

EMANUELE CECCHETTO – vincitore Borsa di Studio in Spagna

L’Associazione Viviamo Summaga si complimenta con EMANUELE CECCHETTO che è stato premiato durante IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA “CITTA’ DI UDINE”.
Emanuele, summaghese DOC e allievo dell’ A.S.D. ARTE DANZA, ha portato in scena la coreografia di ACCORDINO, “NARCISO”, incantando la giuria e vincendo una Borsa di Studio per un importante stage in Spagna il “SUMMER DANCE MASTERCLASS”!

 

Campagna soci 2016

CAMPAGNA SOCI 2016

“NON SIAMO NATI SOLTANTO PER NOI”
(Cicerone)

Con questo slogan l’Associazione VIVIAMO SUMMAGA, lancia la campagna tesseramento per il 2016.

Ormai ci conosci, ma continuamo a dire che abbiamo bisogno del  Tuo sostegno.
Se condividi le nostre idee, le nostre scelte, il nostro impegno,

FATTI SOCIO

(la quota annuale è di € 5,00)

Ci troverai presso la nostra Sede

Sabato 23 – 30 Gennaio e 6 Febbraio dalle 17.30 alle 19.30

Domenica 24 – 31 Gennaio e 7 Febbraio  dalle 9.30 alle 11.30

Ti aspettiamo, grazie

Idilio Presidente.

5 luglio 2015 – Giubileo Sacerdotale di Don Giuseppe Liut

Domenica 5 luglio 2015, la comunità di Summaga ha festeggiato il Giubileo Sacerdotale del proprio parroco Don Giuseppe Liut che da 10 anni condivide con molti di noi gioie e speranze, momenti tristi e felici, importanti e difficili.
Molte persone non hanno trovato posto a sedere all’interno dell’Abbazia durante la cerimonia delle 10,00.
In alcuni momenti Don Giuseppe è apparso visibilmente commosso.
Pubblichiamo alcune foto.

L'intervento di Monsignor Giancarlo Stival, parroco di S.Maria in Sylvis di Sesto al Reghena

L’intervento di Monsignor Giancarlo Stival, parroco di Santa Maria in Sylvis di Sesto al Reghena. Seduto a fianco di Don Giuseppe c’è anche Monsignor Umberto Fabris.

La lettera augurale e di benedizione apostolica inviata da Papa Francesco

La lettera augurale e di benedizione apostolica inviata da Papa Francesco

Momento di consegna da parte di più associazioni e gruppi parrocchiali a Don Giuseppe

Momento della consegna dei doni a Don Giuseppe da parte di alcune Associazioni e Gruppi Parrocchiali.

La natività in ceramica di Deruta che l'Associazione Viviamo Summaga ha donato a Don Giuseppe che è appassionato di presepi.

La natività in ceramica di Deruta che l’Associazione Viviamo Summaga ha donato a Don Giuseppe, il quale è appassionato di presepi.

La tavolata che alla fine della Cerimonia accoglierà attorno a se tutte le persone venute per festeggiare Don Giuseppe

La tavolata che alla fine della Cerimonia ha accolto attorno a se tutte le persone venute per festeggiare il 50° Sacerdotale di Don Giuseppe Liut.

Pergamena donata dall'Associazione Viviamo Summaga

Pergamena donata dall’Associazione Viviamo Summaga